Tu sei qui

Buoni spesa: informazioni e modulistica da compilare

Share button

Il Comune di Moscazzano in collaborazione con Caritas si occuperanno della gestione ed erogazione dei buoni.
Tassonomia argomenti: 
Data Articolo: 
Sabato, 5 Dicembre, 2020 - 14:30
Corpo

Il Comune di MOSCAZZANO in collaborazione con CARITAS si occuperanno della gestione ed erogazione dei buoni secondo le seguenti modalità.
 

E' necessario compilare il modello di autocertificazione e inviarlo al seguente indirizzo mail:     buonispesa2020@gmail.com a partire dalle 9:00 del 14 dicembre 2020 fino alle 17:00 del 18 dicembre 2020. 

Non saranno tenute in considerazione domande ricevute fuori da orari e giorni stabiliti.

Potranno accedere a tale beneficio tutti i cittadini residenti nel Comune di Moscazzano che si trovano in una delle seguenti condizioni di fragilità economica:

    • soggetti privi di occupazione; 
    • soggetti cui l’attività lavorativa è stata interrotta o ridotta rispetto il mese di settembre 2020 di almeno il 20%;
    • soggetti in attesa di cassa integrazione;
    • nuclei monogenitoriali privi di reddito o con reddito insufficiente a far fronte alle spese fisse;
    • nuclei familiari monoreddito il cui titolare ha richiesto trattamento di sostegno al reddito o il datore di lavoro ha richiesto ammissione al trattamento di sostegno del reddito, ai sensi del D.L. 18/2020, o il datore di lavoro abbia sospeso e/o ridotto l’orario di lavoro per cause non riconducibili a responsabilità del lavoratore;
    • anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione;
    • nuclei che a seguito del COVID19 si trovano con conti corrente congelati e/o nella non disponibilità temporanea dei propri beni e/o non possiedono strumenti di pagamento elettronici;
    • partite Iva e altre categorie non comprese dai dispositivi o in attesa dei dispositivi attualmente in definizione a livello ministeriale;
    • soggetti per i quali si valutano vulnerabilità particolari non rientranti nelle categorie sopra indicate e che dovranno essere certificate.

In tutti i casi il dichiarante unitamente ad ogni componente del nucleo famigliare non dovrà possedere patrimoni mobiliari superiori a € 5.000,000 al 30.09.2020 (saldo c/c, titoli, investimenti).

 

I buoni spesa concessi ai richiedenti saranno così determinati:

- Valore del buono per i single: € 150,00 

- Valore del buono per nuclei con due o tre componenti: € 300,00  

- Valore del buono per nuclei con quattro o più componenti: € 450,00 

- Presenza di neonati-infanti 0-3: + € 150,00


I beni acquistabili con i buoni spesa dovranno obbligatoriamente rientrare nelle seguenti categorie: 

  • Prodotti Alimentari (non alcolici e super alcolici)
  • Prodotti per l’infanzia e per l’igiene per l’infanzia (omogeneizzati, biscotti, latte, pannolini, ecc.)
  • Prodotti per l’igiene ambientale (detersivi, detergenti, prodotti per la sanificazione, ecc…)
  • Prodotti per l’igiene personale (saponi, dentifrici ecc…)
  • Prodotti parafarmacia

Il servizio sociale comunale darà priorità ai cittadini non assegnatari di sostegno pubblico (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale). 

Il beneficio sarà di norma una tantum, ma per particolari condizioni di gravità e carichi di cura si potrà valutare l’erogazione aggiuntiva delle quote nel corso del periodo emergenziale.

L’accesso al beneficio avverrà fino ad esaurimento delle risorse comunque disponibili.

Il responsabile dei Servizi Sociali, sulla base delle priorità, delle indicazioni degli operatori dei Servizi e delle disponibilità delle risorse, assegnerà i buoni, comunicandone l’ammontare ai nuclei beneficiari. Il responsabile del servizio attiverà controlli a campione sulle autocertificazioni prodotte mediante estrazione casuale sul 10% dei beneficiari.

 

Per informazioni è possibile contattare i Servizi Sociali al numero 389.6920105

 
   

http://halleyweb.com/c019060/mc/mc_gridev_messi.php?x=&servizio=&bck=http%3A%2F%2Fwww.comune.moscazzano.cr.it%2F#

Informazioni Ultima modifica: 05/01/2021 - 14:33